Quanto ti costano i tuoi dipendenti? Anzi… Quanti soldi hai perso per colpa dei tuoi dipendenti?

La maggior parte degli imprenditori ha, almeno una volta, subito il costo di un dipendente.

Persino ora, in una situazione complessa e difficile come questa, i dipendenti continuano a essere il pensiero di ogni titolare.

Notti insonni e ore passate a fare i conti… Carte, documenti, contributi, F24…

Il costo del lavoro quanto è alto? 

Non stiamo parlando solo dei cattivi dipendenti, ma anche dei migliori: per un imprenditore sono una responsabilità, sono una famiglia in più che dipende da noi. 

Abbiamo ascoltato centinaia di imprenditori fare questi ragionamenti, chiedersi come fosse

possibile che ogni giorno fossero loro (i titolari!) a lavorare più di tutti i loro dipendenti.

A rimediare ai loro errori.

A fare le cose meglio, con più attenzione e cura.

A rimanere fino a tardi.

Alcuni erano persino convinti che fosse normale: si erano rassegnati all’idea che il dipendente non potesse produrre più di tanto e che, alla fine, le cose importanti andavano fatte da soli.

“Chi fa da sé fa per tre”

A decine, però, hanno iniziato un percorso diverso e hanno scoperto che non è così. Hanno scoperto che non è vero che il dipendente è un costo, una zavorra, una fonte di problemi.

Hanno capito che dovevano cambiare il loro modo di vivere la loro azienda e i loro collaboratori.

Che, oggi più che mai, chi non trasforma i propri dipendenti in collaboratori è destinato a fallire.

C’è troppa competizione, troppe chiusure, troppi costi. Solo i TEAM in cui tutti danno il massimo sopravviveranno.

Il primo passo è proprio qui 👉🏻 contattaci


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *